Debate: le ultime novità

Debate nell’epoca del Covid19

Quest’anno il nostro Club We Versari We debate ha subito un’interruzione del tutto inattesa; così dopo il debate day di Bormio (dicembre 2019) e le selezioni regionali per le Olimpiadi (febbraio 2020) tutto si è fermato. Un modo per dibattere a distanza, però, lo abbiamo trovato: il public speaking! Così ad aprile, in pieno lockdown, Momana Anwar (3CSA) ha partecipato, con un suo video (che potete vedere qui), a Oratoria, gara internazionale organizzata da Fundacion Educativa Activa-t di Valencia (Spagna). Il topic su cui Momana ha elaborato il suo discorso, in lingua inglese, era “Think globally, act locally”: brava Momana per essersi messa in gioco in un contesto inusuale!

Un bravo va anche a i nostri debaters: Letizia Antoniazzi, Sara Likramaj, Tommaso Marsilii, Camilla Marangoni, Matteo Triulzi, Niccolò Grassi, Davide Zuffi, Christian Bisceglia, Antonio Folladore, Simone Conte. Arrivederci al prossimo anno!

E’ di nuovo We Debate a Bormio!

E’ ripresa la stagione del Club We Debate dell’istituto. Quest’anno gli iscritti sono 17 e coinvolgono tutti gli indirizzi dalla prima classe alla quinta. Il primo Debate Day della stagione si è tenuto a Bormio, presso IIS”Alberti”,  il 13 e 14 dicembre. La squadra del Versari, composta da Letizia Antoniazzi, Sara Likramaj, Camilla Marangoni, Tommaso Marsilii (classe 3CSA), si è confrontata con le altre 13 scuole presenti dibattendo 2 topic: uno preparato, “Lo stato italiano dovrebbe introdurre una tassa sulla plastica per combattere l’inquinamento ambientale”, ed uno impromtu, “Il liceo dovrebbe avere durata quadriennale”. Il prossimo incontro sarà la selezione regionale per le Olimpiadi il 1 febbraio. Forza debaters!

debaters 1

debaters 2

 

Debate…in English, of course!

Dopo l’amichevole di marzo con il Liceo Marie Courie di Meda e il Debate Day di Lecco in aprile, la stagione di incontri dei nostri debaters si è conclusa  con la partecipazione al Monza Debate Tournement Maria Amato. Un topic preparato, “Ogni regione dovrebbe avere il diritto di essere uno stato autonomo se la maggioranza dei suoi cittadini lo volesse”, e due impromptu, “Non agire di fronte all’ingiustizia rende l’individuo colpevole” e “Gli studenti che ottengono ottime valutazioni dovrebbero accedere agli esami finali saltando la classe terminale”, sono stati oggetto del dibattere di questa 3 giorni monzese. La nostra squadra in italiano si è posizionata al 15° posto (su 26 partecipanti) e la nostra miglior debater è stata Alice Arienti (4AS), 35°. Al torneo ha partecipato per la prima volta una squadra in inglese che ha ottenuto un ottimo 6° posto (14 le squadre partecipanti) e Elena Rossetti (5BT) è risultata 6° best English speaker del torneo.

Un bravo a tutti i nostri debaters, Gabriele Dalla Longa, Alice Arienti, Franzesco Zuccon, Martina Santambrogio, Marco Vergani, Christian Bisceglia, Antonio Folladore, Sara De Luca, Sofia Reid, Elena Rossetti. Arrivederci al prossimo anno!

 

mdtma

 Debate Day di Bormio e di Monza

Proseguono gli incotri esterni del club WeDebate-WeVersari con il Debate Day di Bormio (SO) svoltosi il 14 e 15 dicembre presso l'IIS "Alberti" a cui IIS Versari ha aderito con entusiasmo. La squadra, composta da Sara De Luca (5BT), Antonio Folladore (3BT) e Marco Vergani (3BT), si è posizionata al 4° posto. Il tema preparato, "I fondi che l'UE destina alla ricerca spaziale andrebbero rivolti al miglioramento dello stato sociale", e l'impromptu, "la disobbedienza civile è una legittima risposta all'ingiustizia", hanno messo in gioco le abilità dei nostri ragazzi.

L'altro incontro esterno, in funzione della selezione regionale alle Olimpiadi di Debate, si è tenuto a Monza il 19 gennaio e ha visto dibattere 18 squadre. Anche in quest'occasione i nostri debaters, Sara de Luca (5BT), Sofia Reid (5BT), Martina Santambrogio (5ASA) e Marco Vergani (3BT), hanno dato fondo a tutte le loro risorse per affrontare al meglio i due dibattiti di non facile tematica ("Lo stato dovrebbe proibire la pubblicità online indirizzata sulla base degli utenti e dei dati demografici" per il preparato; "la tortura è giustificata se usata per motivi di sicurezza nazionale" per impromptu).

deb1

deb2

Debate solidale a Imperia.

La squadra del club WeDebate composta da Alice Ariente (4AS), Sofia Reid (5BT), Elena Rossetti (5BT), Martina Santambrogio (5ASA) e Francesco Zuccon (4AS), ha partecipato all'incontro di debate solidale in favore delle famiglie colpite dal crollo del pone Morandi. Gli incontri si sono tenuti il 9 e 10 novembre a Imperia e hanno visto la nostra squadra battersi con l'IIS Mosè Bianchi di Monza e l'IIS Sanvitale di Parma, vincendo un  incontro su due. Il nostro grazie all'IIS Ruffini di Imperia, promotore dell'iniziativa.

 

Debate Imperia

Ultima modifica il 29-10-2020